Donazioni – Elargizioni – Raccolta Fondi

Dona ora…
aiutaci ad amare

L’Istituto delle Suore del Preziosissimo Sangue conta sulle Donazioni – Elargizioni – Raccolta Fondi per sostenere i progetti a favore delle situazioni di disagio in cui essa opera.

scegli dove destinare la tua donazione

Puoi effettuare una donazione generica e saremo noi a decidere il progetto più bisognoso. Diversamente puoi consultare i nostri progetti e scegliere tu dove destinare la tua donazione.

fai la tua donazione e richiedi la ricevuta

Puoi effettuare la tua donazione con Bonifico bancario, Carta di credito o Conto corrente postale precisare sempre la causale. In seguito potrai richiedere l’eventuale ricevuta/dichiarazione.

resta aggiornato sui progetti

Consulta il nostro sito per rimanere costantemente aggiornamento. La Congregazione opera nella piena trasparenza della destinazione dei fondi raccolti e dell’andamento del Progetto.

Aspettiamo anche te!

L’Istituto delle Suore del Preziosissimo Sangue opera,  ai sensi della Legge 222/85, attraverso l’Ente giuridico “Congregazione delle Suore del Preziosissimo Sangue” con sede legale in Monza (Italia), Via Lecco n. 6 Cap 20900 – Codice Fiscale: 00966750150, riconosciuto con Decreto del Capo Provvisorio dello Stato n. 300 del 22 ottobre 1946, G.U. 275 del 3 dicembre 1946, e iscritto presso la Prefettura di Monza e Brianza al numero 149.

SCEGLI COME DONARE

Denaro: possibilità di scegliere l’importo a piacere, di suddividere la sua erogazione in più anni e di scegliere cosa finanziare. E’ necessario precisare sempre la causale indicando l’attività, la missione, il progetto a cui vuoi che venga destinata la donazione che può essere effettuata con:

  • Bonifico bancario
  • Carta di credito
  • Conto corrente postale

Beni e servizi: possibilità di donare beni o servizi. Dall’impianto elettrico ad una consulenza tecnica, siamo pronti ad ascoltarti.

BENEFICIARIO

Congregazione delle Suore del Preziosissimo Sangue – Via Lecco, 6 – 20900 MONZA (MB) – Italia

RICEVUTA / DICHIARAZIONE

L’eventuale ricevuta/dichiarazione rilasciata dall’Ente Ecclesiastico, su richiesta, a titolo di quietanza per le donazioni, ai sensi e per gli effetti dell’art. 100, comma 2, lettera a) del TUID 917/86 e successive modificazioni, esplica la propria efficacia, di natura fiscale, SOLO nei confronti di coloro che svolgono attività di impresa e società commerciali di ogni tipo, aventi PARTITA IVA.

Richiedi qui la ricevuta.

(In) Solidarietà

Sostieni i nostri progetti